Idrovolanti

Idrovolanti una nuova esperienza.
Era un po di tempo che mi frullava per la testa di provare un modello idro, lanciata l'idea al campo di volo trovo favorevoli  Andrea e Maurizio che mi sembrano interessati, inizia la ricerca del modello.
Trovati due ICON A5 sono in esaurimento, indi ordiniamo in due negozi diversi, mentre un Robbe seabee lo troviamo in un negozio della zona.
Arrivano i due icon il 24 aprile, Andrea prova il suo modello  il giorno dopo al campo, in versione terrestre, con le ruotine, io non ce la faccio e rimando il collaudo il giorno dopo in versione acquatica al lago di Pontecosi.

Sabato 26 aprile, partiamo dal campo alle 14.00 in formazione tipo: Roberto, Francesco, Giuseppe Rossella, Andrea Maddalena e prole.
Il tempo non ci aita pioviscola, ma noi andiamo imperterriti, andiamo a trovare i nostri amici al campo di Castelnuovo, ci dicono che dopo vengono pure loro al lago a vedere il collaudo.
Arrivati al lago veniamo accolti da una leggera pioggia, stemperiamo la tensione con un caffè e gelato al bar del lago.
Giuseppe mi pressa per volare subito, sotto la pioggia, dalla passerella sul lago, ma non mi convince, vedevo quel bel pratino dalla parte opposta, insisto tanto che andiamo a vedere bel posto con tavolo a disposizione. Andrea monta ed è il primo a volare, bello quel modello in acqua e così strano vedere e al primo decollo urliamo tutti, atterraggio perfetto, seguiranno altri tre voli.
Monto pure il mio, ero teso lo ammetto, collaudo del modello più prima volta in acqua, forse non ho più l'età per queste cose, si va, ma nonostante una lunga rincorsa non vola, do la colpa alle pile, con poca scarica, leviamo del piombo in punta e riproviamo, ma niente, Andrea mi dice che non cabravo, (ero abituato ai terrestri, mentre in acqua fa effetto ventosa e bisogna essere più decisi.)
France mi sprona a riprovare,è una decisione difficile.... ,via riproviamo e finalmente il modello dopo una lunga rincorsa si alza in volo.
Atterrato finalmente mi scarico, è stato più stressante del previsto, ma bello.

Una giornata perfetta non poteva finire che con una bella pizza e birra, in compagnia di amici.

Una giornata di divertimento ed emozioni, insomma una giornata da ricordare.